Turchia: mercato del tondo ancora in sofferenza

martedì, 26 febbraio 2019 10:41:18 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Dopo essere diminuiti gradualmente nel corso della scorsa settimana, i prezzi del tondo per cemento armato in Turchia hanno subito ulteriori cali ieri 25 febbraio. Secondo le fonti interpellate da SteelOrbis, questo trend è destinato a proseguire nei prossimi giorni a causa della scarsa domanda e del calo delle quotazioni del rottame e delle billette.

Intanto, ieri 25 febbraio il produttore Icdas ha annunciato un prezzo pari a 2.635 TRY/t (496 $/t) franco produttore, IVA esclusa, mentre Izmir Celik ha annunciato un prezzo di 2.627 TRY/t (495 $/t) franco produttore, IVA esclusa.

Di seguito sono riportate le quotazioni rilevate ieri 25 febbraio sul mercato spot:

Regione

Dimensioni

Prezzo (TRY/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. prezzo (TRY/t)
rispetto al 21.02.2019

TRY/t

$/t

Marmara

8 mm

2.610

492

51

7

Marmara

12 mm

2.593

488

51

8

Iskenderun

8 mm

2.636

496

17

2

Iskenderun

10 mm

2.623

494

17

1

Iskenderun

12 mm

2.610

492

17

1

Izmir

8 mm

2.593

488

9

 

0

Izmir

10 mm

2.585

487

8

 

0

Izmir

12 mm

2.576

485

9

 

0

Karabuk

8 mm

2.585

487

42

6

Karabuk

12 mm

2.568

484

42

6

Prezzi franco magazzino, IVA esclusa.

1 $ = 5,31 TRY


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran