Vale incorpora tre società per ridurre i costi

lunedì, 15 febbraio 2021 17:31:42 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il gruppo minerario brasiliano Vale ha dichiarato che integrerà al suo interno diverse società al fine di semplificare le strutture azionarie e ridurre i costi.

Le società che verranno incorporate in Vale saranno il produttore di ferroleghe Companhia Paulista de Ferro Ligas (che produce ferromanganese, ferrosilicio, silicomanganese e altri prodotti speciali legati), Valesul Aluminio SA e il produttore di minerale ferroso Minerações Brasileiras Reunidas S.A (MBR), il quale possiede anche attività logistiche nel settore minerario. 

Nel 2019 Vale ha venduto una quota di minoranza a MBR e attualmente possiede il 98,3% della società.


Articolo precedente

J&F Mineração acquista il Midwest System di Vale per 1,2 miliardi di dollari

07 apr | Notizie

Vale verso la vendita di asset di minerale ferroso e manganese

06 apr | Notizie

Germania: prezzo del minerale ferroso importato in calo ad agosto

29 set | Notizie

Germania: in crescita a marzo il prezzo del minerale ferroso importato

27 ago | Notizie

Germania: in crescita a marzo il prezzo del minerale ferroso importato

30 lug | Notizie

Germania: in crescita ad aprile il prezzo del minerale ferroso importato

28 mag | Notizie

Germania: in crescita a marzo il prezzo del minerale ferroso importato

29 apr | Notizie

Germania: in crescita a ottobre il prezzo del minerale ferroso importato

30 nov | Notizie

Materie prime, nota Assofermet: permane preoccupazione causata dai dazi USA

04 mag | Rottame e materie prime

Materie prime, nota Assofermet: incertezza a causa dei dazi USA ma nessuna ripercussione immediata

05 apr | Rottame e materie prime