USA: settore manifatturiero in crescita per il 25° mese consecutivo

venerdì, 02 settembre 2011 12:22:15 (GMT+3)   |  
       

In base all'ultimo report dell'Institute fo Supply Management (ISM), negli Stati Uniti l'indice PMI manifatturiero è sceso a al 50,6% nel mese di agosto. Sebbene in calo dello 0,3% rispetto al mese di luglio, l'indice indica comunque una crescita dell'attività manifatturiera per il 25° mese consecutivo, essendo superiore ai 50 punti.

L'indice di produzione è risultato pari al 48,6%, indicando una contrazione per la prima volta da maggio 2009. Allo stesso tempo, gli indici relativi ai nuovi ordini e agli ordini arretrati sono cresciuti leggermente rispetto al mese di luglio.

Sempre ad agosto, l'indice relativo all'export è calato del 3,5%, al 50,5%, mentre le importazioni sono cresciute del 2%, al 55,5%.

Delle 18 industrie manifatturiere, 10 sono risultate in crescita nel mese di agosto; tra queste, quelle dei prodotti metallici, dei mezzi di trasporto e dei macchinari. Allo stesso tempo, l'industria dei metalli primari ha subito una contrazione. Inoltre, le commodity - in particolare, acciaio e acciai laminati a freddo - hanno fatto registrare prezzi inferiori nel mese di agosto.


Articolo precedente

Romania, coils laminati a caldo: produttore taglia i prezzi a causa delle difficoltà commerciali

19 apr | Piani e bramme

Cina, coils a freddo: prezzi export in rialzo grazie al miglioramento del sentiment locale

17 apr | Piani e bramme

Turchia, prezzi dei piani stabili dopo le vacanze

17 apr | Piani e bramme

Cina, scorte dei principali prodotti siderurgici finiti in diminuzione all'inizio di aprile

16 apr | Notizie

USA, esportazioni di coils a freddo in diminuzione a febbraio

16 apr | Notizie

India, coils a freddo: stabili i prezzi locali poiché sempre più rilaminatori concludono accordi di fornitura a lungo ...

15 apr | Piani e bramme

Europa, coils zincati e a freddo: prezzi ancora in calo, maggiore pressione degli acquirenti sui coils a freddo

12 apr | Piani e bramme

Romania, piani: prezzi stabili nonostante la diversità dell’attività commerciale

12 apr | Piani e bramme

Turchia, coils a freddo: importazioni in calo nel periodo gennaio-febbraio

11 apr | Notizie

Cina, coils a freddo: prezzi export stabili, sentiment in miglioramento

10 apr | Piani e bramme