USA: il DOC rileva dumping e sovvenzioni nelle importazioni di tubi di scarico in ghisa dalla Cina

mercoledì, 27 febbraio 2019 10:57:32 (GMT+3)   |   San Diego
       

Il Dipartimento del Commercio statunitense (DOC) ha annunciato la sua decisione finale relativa all'indagine antidumping e antisussidi sulle importazioni di tubi di scarico in ghisa originari della Cina. Il DOC ha riscontrato che gli esportatori hanno venduto il prodotto in questione a un valore inferiore al valore equo negli Stati Uniti nella misura del 235,93%. Il DOC ha inoltre determinato che gli esportatori cinesi hanno ricevuto sovvenzioni compensabili a tassi tra il 14,69% e il 109,27%.

Pertanto, la US International Trade Commission (ITC) è chiamata a stabilire se le importazioni di tubi di scarico in ghisa dalla Cina provocano un danno materiale, o minacciano di procurarlo, all’industria domestica statunitense: se la determinazione sarà positiva, verranno imposti dazi antidumping e compensativi; se sarà negativa, l’indagine verrà chiusa.

L’ITC comunicherà la propria decisione entro l’8 aprile 2019.

I prodotti soggetti all’indagine sono attualmente classificabili nella Harmonized Tariff Schedule of the United States (HTSUS) al codice 7303.00.0030.


Ultimi articoli collegati

In crescita l'export statunitense di OCTG tra febbraio e marzo

USA: in crescita le importazioni di tubi meccanici a marzo

Export statunitense di tubi meccanici in crescita a febbraio

In forte crescita le importazioni statunitensi di OCTG a marzo

USA: mercato degli OCTG colpito dalla volatilità del petrolio