USA: confermato il dumping nelle importazioni di tondo messicano

venerdì, 10 settembre 2021 12:31:52 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti (DOC) ha annunciato i risultati definitivi del suo riesame amministrativo delle misure antidumping sul tondo per cemento armato proveniente dal Messico. L'inchiesta ha riguardato il periodo compreso tra il 1° novembre 2018 e il 31 ottobre 2019.
Il DOC ha stabilito che le vendite in Messico dei prodotti in oggetto sono avvenute a prezzi inferiori al "fair value" durante il periodo considerato. Inoltre, ha riscontrato che Ternium non ha effettuato spedizioni durante il periodo indicato.

Il DOC statunitense ha assegnato un margine di dumping medio ponderato del 4,93 percento ai produttori/esportatori messicani.

In base ai risultati preliminari, era stato fissato un margine di dumping medio ponderato del 5,05%.


Articolo precedente

Acciai lunghi, Turchia: prezzi export in aumento sulla scia del rottame

30 nov | Lunghi e billette

Usa, ancora in calo i prezzi delle importazioni di tondo

30 nov | Lunghi e billette

Italia: ancora in calo i prezzi dei lunghi, la concorrenza export rimane forte

25 nov | Lunghi e billette

Turchia: prezzi export del tondo in rialzo, vendite più vivaci

24 nov | Lunghi e billette

Romania: tagli alle offerte al dettaglio di tondo e vergella, pochi scambi

24 nov | Lunghi e billette

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Cina: in aumento la produzione giornaliera di acciaio a metà novembre

23 nov | Notizie

Usa: export di tondo in calo a settembre

22 nov | Notizie

Cina, barre di acciaio: export in forte aumento a ottobre

21 nov | Notizie

Vergella, molte offerte import in Europa

18 nov | Lunghi e billette