UE: a novembre stabili le immatricolazioni di veicoli commerciali

mercoledì, 23 dicembre 2020 14:13:53 (GMT+3)   |   Brescia
       

Secondo quanto comunicato da ACEA (l'associazione europea dei costruttori di auto), nel mese di novembre 2020 le immatricolazioni di veicoli commerciali nell'Unione europea sono ammontate a 167.315 unità, registrando una crescita dello 0,1% su base annua, dopo il -1,2% registrato a ottobre. 

Tra i mercati principali, l’Italia ha registrato un incremento dell’11,7%, seguita dalla Germania (+7%), mentre diminuzioni sono state registrate in Francia (-3,1%) e Spagna (-7%). 

Nei primi undici mesi del 2020, le immatricolazioni di veicoli commerciali nell'UE hanno totalizzato circa 1,5 milioni di unità, ossia il 20,3% in meno su base annua. Nello stesso periodo in tutti e 27 mercati dell'UE sono stati registrati cali a doppia cifra, inclusi i quattro mercati principali: Spagna -28,4%, Francia -18,4%, Germania -16,3% e Italia -15,6%. 

Daniel Bettelli 


Ultimi articoli collegati

UE: crollo record per le immatricolazioni auto nel 2020

Italia: immatricolazioni di veicoli commerciali a -15,1% nel 2020

Eusider Group acquisisce Bidue e punta su verticalizzazione e internazionalizzazione

Ex Ilva, entro il 10 febbraio la decisione dell'antitrust UE sull'ingresso di Invitalia

Immatricolazioni auto: Italia chiude il 2020 a -27,9%