Turchia: Tosyalı esporta il primo coils da Sariseki in Algeria

lunedì, 28 agosto 2023 10:56:28 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Tosyalı Demir Çelik, parte di Tosyalı Holding, ha avviato la produzione in uno dei due forni Quantum nello stabilimento di Sarıseki nella seconda zona industriale organizzata di Iskenderun in Turchia e ha ora effettuato la sua prima spedizione export, secondo quanto riportato dal quotidiano turco giornale Dünya.

L’azienda ha consegnato 7.770 tonnellate di coils di qualità SJR355 JR con uno spessore totale di 16 mm e una larghezza di 1.500 mm allo stabilimento di produzione spirali della controllata algerina Tosyalı Algerie. I prodotti indicati verranno utilizzati nei progetti della società di costruzioni algerina Cosider Canalisation Spa.

A regime, l’impianto di Sarıseki avrà una capacità produttiva annua di quattro milioni di tonnellate di piani in acciaio.


Articolo precedente

Romania, piani: stabile il mercato locale nonostante il calo dell’attività

17 mag | Piani e bramme

UE: avviata indagine antidumping sulla banda stagnata proveniente dalla Cina

17 mag | Notizie

Ucraina, esportazioni di prodotti piani in aumento nel periodo gennaio-aprile

17 mag | Notizie

UE: esaurite le quote di importazione della Turchia per vergella e profilati cavi

17 mag | Notizie

Messico, lamiera: in calo il consumo nel mese di marzo

17 mag | Notizie

Brasile, coils zincati: prezzi export in leggero aumento

17 mag | Piani e bramme

Messico, consumo di coils zincati in calo a marzo

17 mag | Notizie

Europa, coils laminati a caldo: le acciaierie rifiutano di abbassare i prezzi malgrado la debolezza della domanda

16 mag | Piani e bramme

Cina, coils zincati a caldo: in calo i prezzi di esportazione dopo la discesa dei prezzi locali

16 mag | Piani e bramme

Turchia, coils a caldo: importazioni scarse per via della domanda debole e della cautela degli acquirenti

16 mag | Piani e bramme