Turchia: cresce l'export di tubi e profilati saldati longitudinalmente

lunedì, 17 maggio 2021 13:30:55 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nel primo trimestre del 2021 le esportazioni dalla Turchia di tubolari e profilati saldati longitudinalmente sono ammontate a 389.375 tonnellate secondo quanto comunicato dall'istituto di statistica turco (TUIK). Il dato è in crescita del 21,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In termini di valore, le stesse esportazioni sono cresciute del 43,7%, raggiungendo i 291 milioni di dollari.

Nel mese di marzo l’export turco di tubolari e profilati saldati longitudinalmente si è attestato a 184.054 tonnellate, dato in aumento del 54,4% rispetto a febbraio e del 151,5% su base annua. Il valore delle stesse esportazioni si è attestato a 138,21 milioni di dollari, crescendo del 56,4% su base mensile e del 176,2% rispetto a marzo 2020.

Di seguito, le principali destinazioni delle esportazioni turche di tubi e profilati saldati longitudinalmente nei primi tre mesi del 2021.

Paese

Quantità (t)

 

 

 

 

 

 

Gen-mar 2021

Gen-mar 2020

Var. annua (%)

Mar 2021

Mar 2020

Var. annua (%)

Iraq

67.021

26.268

155,14

21.736

3.476

525,32

Romania

66.913

74.471

-10,15

57.307

15.125

278,89

Regno Unito

55.206

21.566

155,99

23.389

889

2530,93

Belgio

37.810

23.943

57,92

14.938

3.723

301,24

Irlanda

16.623

4.686

254,74

5.580

348

1503,45

Israele

15.967

26.979

-40,82

4.110

9.545

-56,94

Germania

14.013

15.116

-7,30

2.581

1.014

154,54

Italia

11.778

11.412

3,21

5.399

3.377

59,88

Georgia

11.309

15.783

-28,35

3.230

5.632

-42,65

Grecia

7.383

8.677

-14,91

5.838

1.200

386,50


Ultimi articoli collegati

Tubi saldati: la scarsa domanda trascina verso il basso i prezzi turchi 

Turchia: BMS firma accordo per export in USA

Borusan Mannesmann costruirà una nuova fabbrica in Romania

Turchia: forte aumento dell'export di tubi e profilati saldati longitudinalmente a maggio

Coils a freddo, importazioni in calo in Turchia a maggio