Tata Steel Europe, produzione e vendite di acciaio finito diminuite nel primo semestre 2022-23

lunedì, 10 ottobre 2022 14:41:38 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Tata Steel Europe, sussidiaria del produttore indiano di acciaio Tata Steel, ha annunciato i risultati operativi per il secondo trimestre (luglio-settembre) e la prima metà dell'anno fiscale 2022-23.

Nel secondo trimestre l'azienda ha prodotto 2,40 milioni di tonnellate di acciaio finito, in calo dell'1,6% rispetto al trimestre precedente e del 6,2% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Le vendite di acciaio finito dell'azienda nel trimestre in esame sono state pari a 1,88 milioni di tonnellate, in calo del 12,1% su base trimestrale che annua, a causa di fattori stagionali.

Nel primo semestre, Tata Steel Europe ha prodotto 4,84 milioni di tonnellate di acciaio finito, in calo del 7,4%, mentre il volume delle vendite è stato di 4,02 milioni di tonnellate, in calo del 10%, entrambi su base annua.


Articolo precedente

Ford Europe, firmati protocolli d'intesa con tre produttori di acciaio europei per garantire la fornitura di acciaio a ...

27 ott | Notizie

Tata Steel: nei Paesi Bassi il lancio dell’acciaio a basso contenuto di carbonio

13 lug | Notizie

Coronavirus, Tata Steel Europe e Liberty Steel riducono la produzione

27 mar | Notizie

Ford Europe, firmati protocolli d'intesa con tre produttori di acciaio europei per garantire la fornitura di acciaio a ...

27 ott | Notizie

Tata Steel: nei Paesi Bassi il lancio dell’acciaio a basso contenuto di carbonio

13 lug | Notizie

Coronavirus, Tata Steel Europe e Liberty Steel riducono la produzione

27 mar | Notizie