Stati Uniti, filo trafilato: a luglio crescono le importazioni

giovedì, 14 settembre 2023 09:59:18 (GMT+3)   |   San Diego
       

Secondo i dati definitivi diffusi dal Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, a luglio 2023 le importazioni di filo trafilato sono ammontate a 48.820 t, registrando un aumento del 5,9% su base mensile, ma un calo del 10,8% su base annua. In termini di valore, le stesse importazioni hanno totalizzato 72,5 milioni di dollari, rispetto ai 67,2 milioni di giugno e ai 96,8 milioni di luglio 2022.

A luglio gli Stati Uniti hanno importato il filo trafilato principalmente dal Messico, con 16.643 t, rispetto alle 17.149 di giugno e alle 20.103 di luglio 2022. Altre fonti di rilievo sono state: Cina con 8.339 t; Canada con 8.012 t; Vietnam con 3.314 t e Corea del Sud con 2.832 t.


Articolo precedente

Messico, filo: scende il consumo a marzo

21 mag | Notizie

Stati Uniti, filo trafilato: a marzo crescono le esportazioni

14 mag | Notizie

Francia: scende il valore delle importazioni di prodotti siderurgici nel periodo gennaio-febbraio

08 mag | Notizie

Francia, export dei prodotti siderurgici in calo nel periodo gennaio-febbraio

07 mag | Notizie

Stati Uniti, filo trafilato: a febbraio crescono le esportazioni

29 apr | Notizie

Stati Uniti, importazioni di filo trafilato in calo a febbraio

16 apr | Notizie

Francia, export dei prodotti siderurgici in calo nel mese di gennaio

09 apr | Notizie

Stati Uniti, filo trafilato: in aumento le importazioni a gennaio

14 mar | Notizie

Stati Uniti, filo trafilato: esportazioni in calo a dicembre

01 mar | Notizie

Messico, filo: in calo il consumo a dicembre

19 feb | Notizie