Moody’s, declassato il rating di Vale in seguito al disastro di Brumadinho

lunedì, 04 marzo 2019 11:57:59 (GMT+3)   |   San Paolo
       

L’agenzia di rating del credito Moody’s ha comunicato di aver abbassato il merito di credito a lungo termine di Vale a Ba1, così come le sue emissioni di debito. Moody's ha dichiarato di aver inoltre declassato il merito di credito a lungo termine di Vale Canada a Ba2. Secondo l’agenzia di credito, l’outlook per il produttore di minerale di ferro è negativo.

Moody’s ha affermato che tutte le modifiche del rating hanno avuto luogo dopo una revisione successiva al 29 gennaio, data del disastro di Brumadinho che ha causato almeno 186 morti; il numero delle vittime dovrebbe salire a 300, in quanto rimangono ancora numerosi dispersi.

“Il downgrade di Vale a Ba1 riflette un aumento del rischio sul profilo di credito complessivo di Vale dopo il crollo della diga del 25 gennaio e le considerevoli incertezze associate all’impatto e alle implicazioni a lungo termine del disastro ambientale in questione”, ha affermato Moody’s.

L’agenzia di credito ha inoltre osservato che l'esposizione alle controversie legali e passività finanziarie dovrebbero persistere negli anni a venire a causa del disastro.

“Mentre la solida posizione finanziaria di Vale offre un buon margine contro i potenziali impatti finanziari, l’incidente accresce le preoccupazioni da una prospettiva sociale, ambientale e di governance aziendale, in particolare considerando che si è verificato più di tre anni dopo il crollo della diga di Samarco.

Moody’s ha attribuito l’outlook negativo all'importo e ai tempi delle future spese relative all'incidente. “Riflette inoltre i rischi delle indagini in corso relative alla causa dell'incidente e alle responsabilità di Vale”, ha concluso l’agenzia di credito internazionale.


Ultimi articoli collegati

Vale rischia sanzione da 1,5 miliardi di dollari per corruzione

Vale riprende le operazioni nel suo terminal in Malaysia

Vale: entro il 2021 il recupero di 44 milioni di tonnellate di capacità produttiva

Vale, risarcimento milionario a una famiglia vittima dell'incidente di Brumadinho

Vale, pubblici ministeri smentiscono la ripresa delle operazioni a Timbopeba