Minyuan I&S ordina a Danieli un nuovo laminatoio

venerdì, 28 giugno 2019 16:00:13 (GMT+3)   |   Brescia
       

Il produttore siderurgico cinese Minyuan I&S Group ha commissionato a Danieli un nuovo laminatoio a barre per il suo impianto di Shandong. Il nuovo laminatoio ad alta velocità permetterà la produzione di tondo per cemento armato con uno spessore tra i 12 e i 40 mm.

Non è stato fornito alcun dettaglio sulle tempistiche di realizzazione e sul valore dell'ordine che tuttavia pare essere di media dimensione.

Negli ultimi mesi Danieli ha ampliato considerevolmente il proprio portafoglio ordini internazionale, dopo che la peruviana Arequipa ha richiesto l’installazione di due nuovi impianti di fresatura e la vietnamita Pomina Steel Corporation ha ordinato nuove apparecchiature elettriche e di automazione. Inoltre, il produttore italiano di impianti ha ricevute commesse da USA, Cina, Turchia, Russia e Australia.


Ultimi articoli collegati

Esportazioni di HRC dalla Turchia in calo, Italia prima destinazione

Produzione statunitense di acciaio grezzo in calo su base settimanale

Importazioni statunitensi di vergella da trafila in calo a settembre

Prima consegna di preridotto in pellet dal Brasile per Algerian Qatari Steel

Cina: Shagang Group alza i prezzi dei prodotti lunghi