Kobe Steel: utile netto in calo nella prima metà dell’anno fiscale 2018-19

giovedì, 22 novembre 2018 10:59:19 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico giapponese Kobe Steel Ltd ha pubblicato i propri risultati finanziari relativi al primo semestre dell’anno fiscale 2018-19 conclusosi il 30 settembre scorso.

Nel periodo considerato, Kobe Steel ha riportato un utile netto pari a 33,3 miliardi di yen (294 milioni di dollari), in calo rispetto all’utile netto di 39,3 miliardi di yen dello stesso periodo del precedente anno. A livello consolidato, il fatturato della società è stato pari a 958,2 miliardi di yen (8,47 miliardi di dollari) nel periodo in analisi, in crescita del 5,6% annuo.

Kobe Steel ha prodotto 3,4 milioni di tonnellate di acciaio grezzo nel periodo in questione, dato in calo del 12,8% su base annua. I volumi di vendita di prodotti in acciaio nel periodo analizzato sono scesi del 10% su base annua, a quota 2,7 milioni di tonnellate.

Per quanto riguarda l’intero anno finanziario 2018-19, la società prevede vendite nette per circa 2,03 trilioni di yen (17,9 miliardi di dollari) e un reddito netto di circa 35 miliardi di yen (309 milioni di dollari). La precedente previsione riguardo l’anno finanziario in questione indicava vendite nette per circa 2,03 trilioni di yen e un reddito netto di circa 45 miliardi di yen.


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane