India in trattative con la Russia per l'import di coking coal e carbone polverizzato

mercoledì, 26 agosto 2020 12:26:16 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Secondo quanto riportato dal governo indiano, l'India è in trattative con la Russia riguardo all’importazione di circa 40 milioni di tonnellate annue di coking coal e carbone polverizzato. 
A questo proposito, fonti affermano che sono già stati avviati colloqui tra il Ministero dell'Energia russo e il Ministero dell'Acciaio indiano. Quest’ultimo ha dichiarato di avere fiducia nel buon esito delle trattative. 

Le fonti hanno sottolineato che l'import di carbone dalla Russia verso l’India ammonta a un "modesto" milione di tonnellate all'anno. 

Attualmente le esportazioni di carbone russo sono stimate in circa 46 milioni di tonnellate. L'India, avendo come obiettivo di riceverne circa 40 milioni di tonnellate annue, diventerebbe il principale paese di destinazione di carbone per la Russia. 


Ultimi articoli collegati

India diventa esportatrice netta di acciaio verso la Cina nel periodo aprile-agosto

India: export di acciaio in calo ad agosto a fronte di un maggior consumo interno

India: importazioni di coking coal in calo nel periodo aprile-agosto

India: inutilizzati volumi di minerale di bassa qualità pari a 162 milioni di tonnellate

In aumento ad agosto la produzione di minerale di ferro di NMDC