India: il DGTR raccomanda estensione dazi su piani inox laminati a caldo provenienti da tre paesi

venerdì, 02 ottobre 2020 14:41:59 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Directorate General of Trade Remedies (DGTR) dell'India ha raccomandato l'estensione nel paese di dazi antidumping sui prodotti piani laminati a caldo in acciaio inossidabile di grado 304 importati da Cina, Malaysia e Corea del Sud per un periodo di altri cinque anni. L'obiettivo è quello di proteggere i produttori locali. Secondo i risultati definitivi del riesame, infatti, la rimozione del dazio porterebbe al rischio di persistenza o reiterazione del dumping e del pregiudizio. 

I dazi suggeriti dal DGTR ammontano a 155 $/t per la Malaysia, 160 $/t per la Cina e 255 $/t per la Corea del Sud.


Ultimi articoli collegati

UE riesamina il dazio antidumping in vigore sulla vergella cinese

Coking coal, importazioni in forte crescita in Turchia ad agosto

Turchia: Icdas alza i prezzi del tondo

Vergella, prima spedizione in Brasile per Kardemir

Turchia: export di vergella in calo nei primi otto mesi dell'anno