India: dal ministero dell'acciaio la proposta di azzerare il dazio sull'import di coking coal

giovedì, 22 novembre 2018 11:03:26 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Secondo quanto riferito da un funzionario governativo, mentre il ministero delle finanze indiano inizia a lavorare per preparare il bilancio nazionale 2019/20, il ministero dell'acciaio presenterà la richiesta di ridurre i dazi sulle importazioni di carbone da coke dal 2,5% a zero.

Il funzionario ha dichiarato che, considerando la forte dipendenza dell’industria siderurgica indiana da tali importazioni (fino all’80% della domanda), una riduzione del tasso “non basterebbe; il tasso dovrebbe essere annullato” per garantire che la produzione domestica di acciaio risulti competitiva.

Va osservato che, nell’annunciare il budget nazionale per il 2018/19, ad inizio anno, la richiesta del ministero dell’acciaio di ridurre il dazio sulle importazioni di carbone da coke era stata ignorata dal ministero delle finanze.


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane