Francia: import/export di acciaio in crescita in gennaio-maggio

mercoledì, 07 luglio 2021 17:34:20 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati comunicati dal Ministero dell'economia, delle finanze e dell'industria francese, nei primi cinque mesi del 2021 il valore delle importazioni di prodotti siderurgici base e ferroleghe in Francia è stato pari a 3,89 miliardi di euro, in crescita del 37,9% su base annua. 

Nel periodo in oggetto, il paese ha importato 821,21 milioni di euro di tubi e condotte (+21,2%), 193,34 milioni di euro di barre laminate a freddo (+45,7%), 353,88 milioni di euro di nastri laminati a freddo (+48,2%), 216,35 milioni di euro di filo trafilato a freddo (+46,7%) e 1,05 miliardi di euro di carpenteria metallica e componenti (+75,2%). Tutte le variazioni sono su base annua. 

Per quanto riguarda le esportazioni francesi di prodotti siderurgici e ferroleghe, il valore registrato nello stesso periodo è stato pari a 4,06 miliardi di euro, in crescita del 36,7% in termini tendenziali. 

Nel periodo in oggetto, la Francia ha esportato tubi e condotte per 487,95 milioni di euro (+2,7%), barre laminate a freddo per 183,39 milioni di euro (+33,8%), nastri laminati a freddo per 247,26 milioni di euro (+21,8%), filo trafilato a freddo per 133,11 milioni di euro (+40,8%) e carpenteria metallica e componenti per 291,85 milioni di euro di (+29,2%). 


Ultimi articoli collegati

Spagna: esportazioni di acciaio in ripresa nel primo semestre

ArcelorMittal inaugura a Florange la sua seconda linea di zincatura

USA-UE: proposti contingenti tariffari al posto della 232

Saarstahl rinomina gli impianti francesi ex Liberty Steel

Francia: import/export di acciaio ancora in crescita in gennaio-luglio