Francia: import/export di acciaio in crescita in gennaio-febbraio 

giovedì, 08 aprile 2021 12:11:33 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati comunicati dal Ministero dell'economia, delle finanze e dell'industria francese, nei primi due mesi del 2021 il valore delle importazioni di prodotti siderurgici base e ferroleghe in Francia è stato pari a 1,42 miliardi di euro, in crescita del 2,1% su base annua. 

Nel periodo in oggetto, il paese ha importato 300,15 milioni di euro di tubi e condotte (-12,6%), 73,82 milioni di euro di barre laminate a freddo (+5,4%), 126,97 milioni di euro di nastri laminati a freddo (+4,9%), 76,31 milioni di euro di filo trafilato a freddo (+8,2%) e 326,80 milioni di euro di carpenteria metallica e componenti (+17%). Tutte le variazioni sono su base annua. 

Per quanto riguarda le esportazioni francesi di prodotti siderurgici e ferroleghe, il valore registrato nello stesso periodo è stato pari a 148,03 milioni di euro, in crescita dello 0,6% in termini tendenziali. 

Nel periodo in oggetto, la Francia ha esportato tubi e condotte per 148,03 milioni di euro (-26,7%), barre laminate a freddo per 64,55 milioni di euro (-1,2%), nastri laminati a freddo per 91,22 milioni di euro (-8,6%), filo trafilato a freddo per 47,61 milioni di euro (-3,1%) e carpenteria metallica e componenti per 93,50 milioni di euro di (-2,9%). 


Ultimi articoli collegati

UE: crescita delle immatricolazioni a marzo

Turchia: importazioni di coils a freddo in diminuzione in gennaio-febbraio

Tata Steel Europe introduce un "carbon surcharge" sui contratti in Europa e Regno Unito

Rottame, i prezzi toccano i 431 $/t negli scambi tra UE e Turchia

Germania: in crescita a febbraio il prezzo del minerale ferroso importato