Commissione Europea verso lo stop all’indagine AD sui tubolari strutturali da Turchia, Macedonia e Russia

lunedì, 29 aprile 2019 12:49:04 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo un documento visionato da SteelOrbis la Commissione Europea ha espresso l’intenzione di terminare l’indagine antidumping sui tubolari strutturali importati da Turchia, Macedonia e Russia. La decisione verrà comunicata in maggio.

L’indagine era stata avviata il 28 settembre 2018 ed erano state pianificate misure preventive da applicare entro massimo sette mesi.

I prodotti oggetto dell’indagine hanno i seguenti codici doganali: 7306619200 e 7306619900


Ultimi articoli collegati

Tubi saldati, lieve rialzo dei prezzi in Turchia

EUROFER chiede alla Commissione europea un'indagine anti-sussidi sui coils a caldo turchi

Turchia informa il WTO di possibili dazi per i prodotti provenienti dall'UE

Turchia: dazi aggiuntivi su 800 prodotti tra cui alcuni acciai piani e tubi

USA: Italia tra i paesi nel mirino di indagini sulle importazioni di PC strand