Cina: Tanghsan verso la costruzione di un polo industriale green

martedì, 14 settembre 2021 16:40:18 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Il dipartimento ambientale della città-prefettura di Tangshan (Tangshan Ecological Environment Bureau), nella provincia dello Hebei, ha presentato un progetto che farà della città il più grande polo per la produzione siderurgica green in Cina.

Secondo quanto diffuso dal dipartimento, il progetto sancirà una svolta green per l’industria siderurgica, accelererà i processi di innovazione e di miglioramento della qualità della produzione e ridurrà le emissioni di carbonio.

Inoltre, il piano avvierà anche una ristrutturazione strategica dell’industria, con l’integrazione di tutte le imprese siderurgiche della città-prefettura in unico polo di 17 produttori. Il 45% della produzione siderurgica di Tangshan sarà composto da prodotti ad alto valore aggiunto.

Il progetto punta a fare di Tangshan, entro il 2025, un polo industriale leader nella produzione di acciaio di qualità, tecnologicamente avanzato e dotato di una industria chimica a basso impatto ambientale.


Articolo precedente

Cina, lamiera: stabili i prezzi export, in un range limitato i prezzi locali

28 nov | Piani e bramme

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 28 novembre

28 nov | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 25 novembre

25 nov | Rottame e materie prime

CISA: resterà stabile l’equilibrio domanda-offerta

25 nov | Notizie

Zincati a caldo, Cina: stop al rialzo dei prezzi export, prezzi locali in calo

24 nov | Piani e bramme

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 23 novembre

23 nov | Rottame e materie prime

Cina, coils a freddo: prezzi stabili, prospettive negative

23 nov | Piani e bramme

Cina, trend laterale per l’export di tubi

23 nov | Tubi e tubolari

Cina: in aumento la produzione giornaliera di acciaio a metà novembre

23 nov | Notizie