Cina: lieve diminuzione della produzione giornaliera di acciaio, forte calo delle scorte

giovedì, 05 novembre 2020 18:16:58 (GMT+3)   |   Shanghai
       

La China Iron and Steel Association (CISA) ha riferito che nell'ultima decade di ottobre (21-31 ottobre) la produzione media giornaliera di acciaio grezzo delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni – tutte associate CISA – è stata pari a 2,1566 milioni di tonnellate, facendo registrare una diminuzione dello 0,77% rispetto al periodo 11-20 ottobre. Il calo è una conseguenza sia delle restrizioni alla produzione nelle regioni settentrionali del paese sia del fatto che diverse acciaierie hanno effettuato interventi di manutenzione programmata. 

Nel periodo in oggetto, il buon andamento della domanda ha portato ad una diminuzione delle scorte. Al 31 ottobre, le scorte di acciai finiti delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni erano pari a 12,1478 milioni di tonnellate, risultando in calo di 1,5419 milioni di tonnellate (-11,26%) rispetto al 20 ottobre.

In data 30 ottobre il prezzo medio del tondo per cemento armato in Cina è ammontato a 3.897 RMB/t (582 $/t) franco magazzino, facendo registrare un incremento di 54 RMB/t (8 $/t) rispetto al 20 ottobre.

1 $ = 6,6895 RMB


Ultimi articoli collegati

Cina, stop agli stimoli per l'export di acciaio

Baogang, produzione di acciaio grezzo in aumento nel periodo gennaio-giugno

Cina: prezzi dell'acciaio in calo a giugno, previsto un miglioramento a luglio

Minerale ferroso, produzione cinese in aumento nel primo semestre

Carbone: produzione in crescita in Cina nel primo semestre