Cina: avviata la prima mini-mill che combina EAF Quantum e tecnologia ESP Arvedi

mercoledì, 24 novembre 2021 12:13:38 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il plantmaker britannico Primetals Technologies ha annunciato che il produttore siderurgico cinese Henan Yaxin Steel Group ha avviato la nuova mini-mill per prodotti piani eco-friendly composta da due forni elettrici Quantum e una linea di produzione di nastri ESP (Endless Strip Production) Arvedi presso l'impianto di Fujian Dingsheng. Si tratta della prima mini-mill eco-friendly in assoluto che combina la tecnologia EAF Quantum con quella ESP di Arvedi. 

Questa configurazione consente un risparmio di carbonio dell'85% rispetto al processo di produzione integrata. Il nuovo impianto è progettato per una capacità produttiva annua di 2,5 milioni di tonnellate di nastri laminati a caldo di alta qualità e ultrasottili, con larghezze fino a 1.600 mm e spessori fino a 0,8 mm. Tredici coils sono stati prodotti con il processo "endless" durante la messa in servizio.


Ultimi articoli collegati

Bramme: mercato asiatico debole nonostante una lieve ripresa per gli HRC in Cina

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 29 novembre

Giappone: esportazioni di rottame in calo del 20,3% nel periodo gennaio-ottobre

Danieli fornirà due impianti di colata blumi in Cina

Giappone, produzione di acciaio grezzo a +1% a ottobre