British Steel si aggiudica Ascoval

giovedì, 02 maggio 2019 17:13:05 (GMT+3)   |   Brescia
       

Dopo quattro lunghi anni di incertezza, i circa 280 dipendenti delle acciaierie Ascoval di Saint-Saulve, nel nord della Francia, possono finalmente tirare un sospiro di sollievo. Oggi 2 maggio il Tribunal de Grande Instance di Strasburgo ha deciso che sarà il produttore britannico British Steel a rilevare gli impianti francesi.
La data effettiva di vendita è stata fissata al 15 maggio 2019 a mezzanotte. In questa data, Ascoval sarà ribattezzata British Steel Saint-Saulve. Per il momento non è stato reso noto l'ammontare dell'offerta di British Steel, che è di proprietà del fondo di investimento Greybull Capital. 

Nelle scorse settimane, tre erano state le offerte presentate al Tribunale di Strasburgo per l'acquisizione di Ascoval, ma solo due di queste erano state giudicate "serie": una era appunto quella di British Steel, l'altra quella del gruppo italiano Calvi Holding Spa, che lavora l'acciaio ma non ne produce ed era per questo interessato a rilevare un produttore come Ascoval. 


Tags:
Francia , Europa , M&A , Unione Europea , British Steel | articoli simili »