Brasile: CSN investe per l'espansione della miniera Casa de Pedra

venerdì, 07 dicembre 2018 12:00:48 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto riportano i media, il produttore siderurgico brasiliano Companhia Siderurgica Nacional (CSN) prevede di espandere Casa de Pedra, miniera a cielo aperto situata nella città di Congonhas, nello stato del Minas Gerais.

CSN investirà 1,4 miliardi di real per la costruzione di due impianti per la produzione di “itabirite” all’esterno della miniera Casa de Pedra. Il prodotto consiste in quarzite contenente ematite micacea, con minor contenuto di ferro.

L’avvio del primo impianto di itabirite è previsto nel 2021 e dovrebbe raggiungere una capacità di 10 milioni di tonnellate annue entro il 2023. Il secondo impianto, invece, dovrebbe produrre 20 milioni di tonnellate entro il 2026, entrando in funzione nel 2024. Attualmente, il progetto è in una “fase ingegneristica”.


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane