Brasile: CSN emette bond per due miliardi per ridurre il debito

giovedì, 20 dicembre 2018 12:31:47 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il produttore siderurgico brasiliano Companhia Siderurgica Nacional (CSN) ha annunciato che emetterà obbligazioni per 2 miliardi di real in modo da ridurre il proprio debito. La società ha dichiarato che prevede di utilizzare i proventi derivanti dalla vendita per liquidare i crediti delle banche.

CSN prevede inoltre di pagare circa 570 milioni di real alla banca statale Caixa Economica Federal, tra i suoi creditori principali.

Le obbligazioni avranno una durata di cinque anni a partire dal 26 dicembre 2018 e pagheranno il 126,80% della tassa brasiliana DI. L'imposta DI è attualmente al 6,4% annuo.


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia