Brasile: ArcelorMittal investirà 3,5 milioni di dollari per riavviare la produzione a Barra Mansa

giovedì, 27 maggio 2021 12:24:29 (GMT+3)   |   San Paolo
       

ArcelorMittal Brasil ha annunciato che investirà 3,5 milioni di dollari (19 milioni di real) per riavviare la produzione di acciaio nel suo stabilimento di Barra Mansa entro la seconda metà di quest'anno.

Lo stabilimento si trova nell'omonima città dello stato di Rio de Janeiro. Il riavvio sarà graduale e riguarderà inizialmente uno dei due forni elettrici ad arco esistenti. L'impianto ha una capacità produttiva pari a 800.000 tonnellate di acciaio grezzo all'anno e produce principalmente tondo e vergella. La società ha affermato che gli investimenti copriranno i lavori di riparazione e manutenzione necessari per riprendere la produzione.

Lo stabilimento ha interrotto le attività nel 2019 a causa della debolezza della domanda interna. L'azienda si aspetta che il riavvio dell'acciaieria generi 100 posti di lavoro diretti e 50 indiretti. ArcelorMittal ha spiegato che il riavvio della produzione a Barra Mansa permetterà di soddisfare la crescente domanda di acciaio in Brasile.


Ultimi articoli collegati

Minerale ferroso: dal Brasile prezzo in calo di 20 dollari in una settimana

Bamin esporterà 490.000 tonnellate di minerale di ferro entro fine anno

Argentina: produzione di acciaio grezzo in crescita a giugno

Vale investirà 500 milioni di dollari nell'energia solare

ArcelorMittal México affida a DRA Global la costruzione di un concentratore di minerale ferroso