Altos Hornos de México e Villacero rimandano la decisione su una possibile fusione

giovedì, 10 settembre 2020 12:51:11 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il produttore integrato messicano Altos Hornos de México (AHMSA) ha comunicato di aver posposto di 90 giorni la decisione riguardo alla stipula di un accordo non vincolante o di fusione con Grupo Villacero.

Nessuna delle due società ha fornito spiegazioni sulla natura dell'operazione, che potrebbe consistere in un'acquisizione da parte del Grupo Villacero o nella fusione tra le due società.

AHMSA ha affermato che l'estensione della scadenza consentirà alle due società di godere di più tempo per apportare le modifiche necessarie per «completare i progressi positivi che entrambe le parti hanno avuto finora».


Ultimi articoli collegati

USA: produzione di acciaio grezzo in aumento nell'ultima settimana

America Latina: cresce la produzione di acciaio ad agosto

Messico avvia indagine antidumping sull'import di bramme da Brasile e Russia

Messico istituisce dazi sull'import di acciai piani inox laminati a freddo provenienti dalla Cina

Produzione messicana di pellet in calo nel mese di luglio