USA: ottimismo sul mercato del rottame

mercoledì, 03 giugno 2015 13:25:30 (GMT+3)   |   San Diego
       

A maggio i prezzi del rottame sono rimasti complessivamente stabili all'interno degli Stati Uniti, e fonti vicine a SteelOrbis ritengono che lo stesso trend possa essere confermato per giugno.

Operatori dell'area di Chicago si dicono ottimisti e credono che i prezzi possano addirittura crescere rispetto a maggio, mese in cui le quotazioni dell'HMS I/II e del lamierino si sono attestate rispettivamente a 220-225 $/t e a 240-245 $/t.

I prezzi dovrebbero invece rimanere stabili o crescere leggermente nella regione di Pittsburgh/Cleveland. Precedentemente, l'HMS I/II e il P&S avevano raggiunto quota 230-240 e 260-265 $/t rispettivamente.

Nel sud del paese, infine, secondo le previsioni i prezzi dell'HMS I/II potrebbero raggiungere i 270 $/t, mentre quelli del frantumato potrebbero arrivare a quota 280 $/t. Fonti situate lungo la East Coast dicono che sembra esserci una buona disponibilità di rottame nella regione di Philadelphia, ma che le acciaierie della stessa regione potrebbero avere scorte a sufficienza e quindi nessuna necessità di compiere grossi acquisti.


Ultimi articoli collegati

Rottame, nessun calo dei prezzi negli USA a novembre

Rottame, prevista una correzione dei prezzi negli USA

Rottame, prezzi sostanzialmente stabili negli USA

USA: prezzi del rottame previsti stabili a ottobre

USA: prezzi del rottame stabili o in lieve aumento a ottobre