Rottame, stabili le offerte dagli USA per Taiwan

lunedì, 16 luglio 2018 11:00:31 (GMT+3)   |   San Diego
       

In data 6 luglio le offerte relative a HMS I/II 80:20 in container con provenienza Stati Uniti si attestavano a 340-350 $/t CFR, un range piuttosto ampio dal momento che i venditori puntavano ad incrementare il numero di transazioni in un mercato incerto.

Fonti hanno riferito a SteelOrbis che nella scorsa settimana sono avvenute transazioni per rottame HMS I/II 80:20 a prezzi tra i 335 e i 340 $/t CFR e che la domanda è apparsa adeguata. Le offerte per lo stesso materiale stanno seguendo un trend stabile a 340-350 $/t CFR. Secondo una fonte, la maggior parte delle offerte si colloca nella fascia più bassa dell’intervallo di prezzo a causa del fatto che gli ultimi acquisti di rottame da parte della Turchia hanno abbassato i prezzi globali. Alcune offerte, secondo la stessa fonte, potrebbero persino “essere inferiori ai 340 $/t tenuto conto degli sconti”.


Ultimi articoli collegati

USA: prezzi del rottame in aumento nel nord-est

Crescita delle esportazioni di rottame dagli USA tra maggio e giugno

USA: mercato del rottame più forte del previsto

USA mantiene dazi sull'import di ferrovanadio proveniente da Cina e Sudafrica

USA: previste per agosto ulteriori diminuzioni dei prezzi del rottame