Rottame, la domanda dei produttori turchi di acciai piani è maggiore di quella dei produttori di lunghi

martedì, 15 gennaio 2019 16:27:14 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Con l'inizio del 2019, è cresciuta la domanda di rottame delle acciaierie turche, tuttavia i produttori di acciai piani stanno acquistando più materiale rispetto ai produttori di acciai lunghi.

La scorsa settimana, alcun9i produttori turchi hanno acquistato dell'HMS I/II 80:20 proveniente dalla regione baltica e dagli Stati Uniti a prezzi tra i 277 e i 282 $/t CFR. Nonostante questa settimana i fornitori di rottame abbiano sondato il mercato con offerte più alte, stanno facendo fatica ad ottenerne l'accettazione da parte dei produttori turchi di acciai lunghi. 

Riguardo al rottame proveniente da regioni vicine, le offerte dei fornitori russi non sono apparse in linea con le aspettative dei compratori turchi. Secondo quanto appreso da SteelOrbis, le acciaierie turche la scorsa settimana hanno chiuso diversi acquisti di rottame A3 con provenienza Romania e Bulgaria a un prezzo di 265-267 $/t CFR. Questa settimana, anche i fornitori delle regioni limitrofe stanno testando il mercato con offerte più alte, tuttavia è improbabile che i prezzi in questione vengano accettati dai produttori di acciai lunghi. 

Secondo le fonti interpellate, i produttori di acciai piani, che per il momento hanno registrato una maggiore richiesta rispetto ai produttori di lunghi, dovrebbero chiudere ulteriori acquisti di rottame nel corso di questa settimana. 


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia