Rottame, calo dei prezzi con destinazione Turchia

martedì, 02 aprile 2019 17:34:51 (GMT+3)   |   Istanbul
       

I prezzi del rottame con destinazione Turchia hanno fatto registrare diminuzioni nelle ultime transazioni, tuttavia i produttori siderurgici in generale appaiono ancora prudenti rispetto agli acquisti. In uno scambio risalente alla fine della scorsa settimana, relativo a rottame proveniente dall'Europa, l'HMS I/II 80:20 è stato caratterizzato da un prezzo pari a 308 $/t CFR, mentre dal Regno Unito è stato ordinato un carico di HMS I/II 80:20 a 315 $/t CFR. Nello stesso periodo, un'acciaieria turca si è proposta di acquistare un carico di HMS I/II 80:20 con provenienza Stati Uniti a 315 $/t CFR, tuttavia il fornitore non ha accettato questo livello di prezzo. 

Questa settimana, secondo quanto appreso da SteelOrbis, è stata registrata un'offerta relativa a HMS I/II 80:20 proveniente dalla regione baltica caratterizzata da un prezzo di 315 $/t CFR Turchia. Lo stesso materiale è stato offerto da fornitori europei a un prezzo medio di 314-315 $/t CFR. Nel frattempo, i fornitori statunitensi stanno cercando di mantenere un prezzo attorno ai 320 $/t CFR. Nonostante siano terminate le elezioni amministrative in Turchia, si registrano ancora incertezze legate ai risultati in alcuni regioni del paese, pertanto i produttori siderurgici locali stanno ancora riscontrando una scarsa domanda di prodotti finiti. Inoltre, non è stata registrata alcuna variazione significativa della domanda in quei mercati export verso i quali la Turchia è solita chiudere vendite. Avendo ottenuto la possibilità di usufruire delle quote di importazione fissate dalla Commissione Europea per il periodo aprile-giugno, si prevede che nei prossimi giorni le acciaierie si concentreranno sulle vendite verso l'UE nel tentativo di accaparrarsi i maggiori volumi possibili.

I produttori siderurgici turchi stanno cercando di ottenere un quadro chiaro della situazione in merito all'andamento sia del mercato interno sia di quelli di esportazione, pertanto non hanno alcuna fretta di chiudere nuovi acquisti di rottame. Allo stesso tempo, i fornitori non hanno fretta di abbassare i loro prezzi. L'evento SteelOrbis Spring 2019 Conference & 80th IREPAS Meeting, che si terrà il 7-9 aprile a Barcellona, sarà come al solito un'importante occasione di incontro per acquirenti e fornitori.


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran