Minerale di ferro, si torna ai livelli di febbraio

giovedì, 22 agosto 2019 15:17:03 (GMT+3)   |   Istanbul
       

In data 21 agosto i prezzi del fine ore australiano con il 62% di Fe sono calati di 5,5 $/t rispetto al giorno precedente, attestandosi a 82,75 $/t CFR. Un livello così basso non si vedeva dalla fine dello scorso febbraio. Allo stesso tempo le quotazioni del fine ore brasiliano con un contenuto di Fe pari al 65% sono scese di 4,5 $/t a 92 $/t CFR.

Le restrizioni alla produzione di acciaio annunciate nella città cinese di Wu’an, situata nella provincia dello Hebei, hanno causato preoccupazioni e fatto prevedere un impatto negativo sulla domanda di minerale ferroso. Nove delle quattordici acciaierie di Wu’an dovranno ridurre in modo significativo le attività di altiforni e impianti di sinterizzazione, mentre quattro produttori dovranno interrompere del tutto le operazioni di sinterizzazione. Queste misure resteranno in vigore da oggi 22 agosto fino al 31 agosto.

Nel frattempo, si prevede che nel lungo periodo continuerà ad esserci uno squilibrio tra domanda e offerta, motivo per cui i prezzi del minerale di ferro dovrebbero oscillare su livelli inferiori rispetto a quelli visti nella prima metà dell’anno. «Ci aspettiamo che le condizioni dell’offerta tornino a normalizzarsi in un periodo compreso tra uno e tre anni, e che i prezzi siano volatili nel momento in cui avvengono tali aggiustamenti» ha dichiarato BHP Billiton nel proprio report finanziario.

Anche i prezzi dei future sul minerale di ferro hanno fatto segnare forti diminuzioni. Nella giornata di ieri l’iron ore ha perso il 3,6% sul Dalian Commodity Exchange, attestandosi a 593,5 RMB/t, mentre sul Singapore Exchange è sceso di oltre 6 $/t a 80,25 $/t. Anche i prezzi dell’acciaio sono in ribasso, sia sui mercati fisici che su quelli dei future, tuttavia la discesa appare per il momento molto più contenuta.

Transazioni relative al minerale ferroso di importazione in Cina (21/08/2019)

Piattaforma
di trading

Qualità minerale ferroso

Volume

Spedizione

Prezzo

COREX

Fine, contenuto Fe 65%

170.000 mt

17 agosto

Index ottobre + 0,5 $/t

GlobalOre

Fine, contenuto ferro 62%

170.000 mt

14-23 settembre

Index ottobre + 2 $/t

GlobalOre

Fine, contenuto ferro 61%

170.000 mt

16-25 settembre

Index ottobre + 1,1 $/t


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi al 24 febbraio

Cresce l'import statunitense di utensili a dicembre

Minerale di ferro, prezzi supportati da un miglioramento del sentiment in Cina

Prezzi delle lamiere stabili negli USA

Cina: prezzi del ferromanganese sul mercato locale – settimana 8