Brasile, ghisa: in aumento le esportazioni a maggio

giovedì, 08 giugno 2023 16:19:22 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Le esportazioni brasiliane di ghisa hanno raggiunto 419.200 tonnellate a maggio, contro le 212.900 tonnellate di aprile, secondo i dati doganali.

Le principali destinazioni di maggio sono state gli Stati Uniti (252.200 t a 492 $/t), i Paesi Bassi (64.700 t a 518 $/t), la Turchia (54.800 t a 483 $/t) e i mercati asiatici (15.400 t a 510 $/t). I prezzi sono da intendersi FOB.

Le spedizioni provenivano da produttori degli stati sudorientali di Minas Gerais ed Espirito Santo (335.200 t a 498 $/t), Para e Maranhão, nel nord (48.200 t a 504 $/t) e Mato Grosso do Sul, nella regione centro-occidentale (35.800 t a 477 $/t), sempre su base FOB.


Articolo precedente

Ghisa, i venditori dalla Russia non riescono a raggiungere prezzi più alti, continuano i tentativi di aumento

19 apr | Rottame e materie prime

IIMA, ghisa basica: le acciaierie brasiliane puntano a prezzi export più alti, l’impatto del rottame diminuisce

19 apr | Rottame e materie prime

Ucraina, ArcelorMittal Kryvyi Rih registra un aumento di produzione nel primo trimestre: l’obiettivo è il 50% della ...

18 apr | Notizie

Turchia, ghisa: aumentano le importazioni nel periodo gennaio-febbraio

16 apr | Notizie

Ucraina, ghisa: produzione in aumento nel primo trimestre

10 apr | Notizie

Assofermet Rottami: mercato nazionale in ribasso, possibili tensioni sui prezzi

09 apr | Notizie

Ghisa basica: mercato silenzioso dopo gli accordi di due settimane fa, gli acquirenti non si aspettano un aumento dei ...

08 apr | Rottame e materie prime

Brasile, ghisa: in aumento le esportazioni a marzo

08 apr | Notizie

Ucraina: Zaporizhstal aumenta la produzione di ghisa nel primo trimestre

04 apr | Notizie

Russia, ghisa basica: esportate più di 100.000 t, prezzi in aumento rispetto alle idee degli acquirenti ma simili alla ...

29 mar | Rottame e materie prime