Turchia: domanda ancora debole nel mercato dei coils a caldo

venerdì, 09 febbraio 2018 10:44:16 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nell'ultima settimana la domanda di coils laminati a caldo (HRC) è rimasta debole in Turchia, dove i produttori hanno ridotto i prezzi di circa 5 $/t, portandoli nel range di 625-635 $/t franco produttore. 

Nel frattempo, la domanda risulta scarsa anche sul mercato spot. Ciononostante, i commercianti locali non sono stati propensi a ridurre i prezzi per via dell'elevato costo delle loro scorte. Pertanto, nelle regioni di Eregli e Gebze i commercianti offrono ancora HRC a prezzi tra i 620 e i 650 $/t franco magazzino. 


Ultimi articoli collegati

Turchia: possibili aumenti di prezzo da parte dei produttori di coils a caldo

Coils a caldo, pressioni ribassiste sulle offerte dei produttori turchi

Coils a caldo, gli esportatori turchi abbassano i prezzi ma la domanda scarseggia

Coils a caldo, crescono le offerte da Europa e India verso la Turchia

Dalbeler (Colakoglu): gli esportatori turchi cercheranno nuovi mercati