Crescono i prezzi dei coils a freddo cinesi

giovedì, 02 luglio 2020 10:06:57 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi dei coils laminati a freddo (CRC) offerti dalla Cina all'estero sono cresciuti nell'ultima settimana grazie al supporto del mercato interno cinese. 
Attualmente le offerte da parte delle principali acciaierie cinesi si attestano a 510-520 $/t FOB per le spedizioni di fine agosto, facendo registrare un rialzo di 7,5 $/t in media rispetto allo scorso 24 giugno. 

I prezzi di transazione sono ammontati a 495-505 $/t FOB – prevalentemente per destinazioni Sud-est asiatico e Sud America – contro il livello di 480-490 $/t FOB registrato la scorsa settimana. 


Ultimi articoli collegati

Forte rialzo dei prezzi dei coils a freddo e degli zincati a caldo cinesi

Cina: Baosteel alza i prezzi dei prodotti piani per giugno

In rialzo i prezzi dei coils zincati a caldo cinesi

Coils a freddo, forte rialzo delle offerte dalla Cina

Lamiere, prosegue il rialzo delle offerte dalla Cina