Coils inox, invariate le offerte dalla Cina

martedì, 17 maggio 2022 16:31:47 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi dei coils in acciaio inossidabile provenienti dalla Cina ammontano a 3.200-3.250 $/t FOB, risultando stabili rispetto a una settimana fa. 

Nello stesso periodo, il produttore Taigang Stainless Steel Co., con sede nella provincia dello Shanxi, ha mantenuto invariate le proprie offerte.

Intanto, i prezzi del nichel hanno fatto registrare lievi ribassi sul London Metal Exchange (LME), così come i prezzi dei future sull'inox. Gli utilizzatori finali stanno mantenendo per lo più un atteggiamento attendista a causa delle misure anti-Covid tuttora in vigore.

Oggi 17 maggio, i prezzi dei future sull'inox si sono attestati a 18.765 RMB/t (2.760 $/t) sullo Shanghai Futures Exchange, facendo registrare un ribasso di 75 RMB/t (11 $/t) o delo 0,4% rispetto al 10 maggio.

1 $ = 6,7854 RMB


Tags: Inox Inox Cina Far East 

Articolo precedente

Cina, inox: i prezzi export seguono un trend laterale

17 gen | Piani e bramme

Russia, inox: import in aumento a dicembre

11 gen | Notizie

Cina, inox: in aumento i prezzi export

10 gen | Piani e bramme

Produzione globale di acciaio inox in calo nel terzo trimestre

29 dic | Notizie

Cina, inox: prezzi export stabili

28 dic | Piani e bramme

Cina, inox: prezzi export in calo

20 dic | Piani e bramme

Russia: importazioni di acciaio inossidabile in calo a novembre

19 dic | Notizie

Cina, inox: stabili i prezzi export

13 dic | Piani e bramme

Inox, prezzi export dalla Cina in leggero aumento

06 dic | Piani e bramme

Cina, export inox: i prezzi rimangono stabili

29 nov | Piani e bramme