Coils a caldo, stabili le offerte dal Brasile

martedì, 03 novembre 2020 13:32:34 (GMT+3)   |   San Paolo
       

I produttori brasiliani continuano ad offrire coils laminati a caldo (HRC) di qualità commerciale a 550 $/t FOB, un prezzo rimasto stabile nelle ultime due settimane. 

A settembre il Brasile ha esportato 23.700 tonnellate di HRC, mentre ne ha importate 7.100. 

Sul mercato interno gli HRC sono offerti a 4.026 BRL/t (701 $/t) CFR, tasse escluse, contro i 3.845 BRL/t rilevati due settimane fa. I prezzi si riferiscono a volumi di medie e grosse dimensioni venduti direttamente ai grossi consumatori o ai distributori. 

Sul versante dell'import, le ultime offerte ricevute dalla Cina si sono attestate a 560 $/t CFR porti del sud o sud-est del Brasile. Il prodotto di riferimento sono gli HRC di qualità A36/Q235.

1 $ = 5,74 BRL (02.11.2020)


Ultimi articoli collegati

Argentina: produzione di acciaio grezzo in crescita a marzo

ArcelorMittal Brasil sanzionata per uso improprio di una sirena di emergenza

Produzione brasiliana di acciaio grezzo in crescita nel primo trimestre

Minerale ferroso, prezzi brasiliani a livelli record grazie alla domanda cinese

Samarco, tribunale brasiliano accoglie la richiesta di protezione fallimentare