Coils a caldo, forte rialzo delle offerte dalla Cina

mercoledì, 15 luglio 2020 10:38:22 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) sono cresciuti in Cina dopo che la Commissione per lo sviluppo nazionale e la riforma ha approvato nuovi progetti per la conservazione delle acque che si presume sosterranno la domanda di acciaio. Nel frattempo, la buona domanda interna ha spinto verso l'alto le offerte di importazione.

Attualmente i produttori cinesi offrono HRC SS400 a 465-485 $/t FOB con spedizione a fine settembre, prezzi in aumento di 17,5 $/t in media rispetto alla scorsa settimana. I compratori esteri tuttavia sono restii ad acquistare materiale cinese ai nuovi prezzi. Le richieste dal Vietnam si attestano ancora a 440-445 $/t CFR, mentre quelle dall'India partono da quota 450 $/t CFR. Fonti hanno riferito che un rilaminatore in Vietnam ha cancellato due contratti recenti, circostanza che getta un'ombra sull'andamento del mercato del Sud-est asiatico. 

Nel frattempo, sono state registrate offerte dall'India per la Cina a 455-460 $/t CFR, anche se difficilmente sembra funzionare un prezzo superiore ai 450 $/t CFR. Nell'ultima settimana la Cina ha acquistato 150.000-200.000 tonnellate di HRC indiani a prezzi tra i 442 e i 450 $/t CFR. 
I fornitori turchi hanno offerto materiale in Cina a 470-480 $/t CFR recentemente. Secondo la maggior parte delle fonti, non è ragionevole un prezzo inferiore ai 450-455 $/t CFR considerato che le tariffe per le spedizioni in Cina hanno raggiunto i 40-45 $/t. 
Intanto le offerte per HRC provenienti dalla Corea del Sud e da Taiwan sono salite a quota 470-480 $/t CFR Cina. 

Sul mercato interno cinese i prezzi degli HRC ammontano a 3.840-3.890 RMB/t (549-556 $/t) franco magazzino, risultando in crescita di 95 RMB/t (13,6 $/t) rispetto allo scorso 7 luglio. I prezzi hanno beneficiato sia del rialzo del mercato dei future sia di livelli di scorte relativamente bassi. I prezzi dei future sugli HRC hanno fatto registrare un rialzo di 127 RMB/t o del 3,5 sullo Shanghai Futures Exchange rispetto al 7 luglio, posizionandosi al livello di 3.756 RMB/t (537 $/t). 
Secondo quanto appreso da SteelOrbis gli operatori locali hanno iniziato ad adottare un atteggiamento attendista a seguito dell'incremento dei prezzi. 

1 $ = 6,9996 RMB


Ultimi articoli collegati

Cina: output di coils a caldo in lieve calo ad agosto

Coils a freddo: offerte dalla Cina ostacolate dalle condizioni del mercato locale

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti finiti

HRC, le offerte dalla Cina rimangono alte a causa dei tagli alla produzione

Cina: export di HRC fermo per le incertezze di mercato