Cina: ulteriore diminuzione dei prezzi dei coils a caldo

martedì, 06 novembre 2018 17:50:20 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell’ultima settimana i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) hanno fatto registrare ulteriori diminuzioni in Cina, mentre il volume degli scambi è rimasto su livelli bassi.

I significativi ribassi subiti dai prezzi dei future sugli HRC hanno influenzato negativamente il mercato spot. Nonostante dall’inizio di questo mese sia iniziata l’attuazione dei tagli alla produzione siderurgica, la produzione di HRC non è ancora stata ridotta in modo significativo. Nel frattempo, la domanda è rimasta debole e sembra destinata ad esserlo anche nel prossimo periodo. Pertanto, i prezzi degli HRC in Cina dovrebbero diminuire ulteriormente nei prossimi sette giorni.  

Prodotto

Spec.

Cat.

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HRC medi

5,75 mm x 1.500 mm x C

Q235B/SS400

Shanghai

Ansteel

4.010

579

↓120

Tientsin

Ansteel

4.030

582

↓50

Lecong

Liuzhou Steel

4.080

590

↓130

Media

-

4.040

584

↓100

HRC sottili

2,75 mm x 1.250 mm x C

Q235B

Shanghai

Ansteel

4.160

601

↓30

Tientsin

Tangshan Steel

4.130

597

↓50

Lecong

Lianyuan Steel

4.150

600

↓150

Media

-

4.146

599

↓77

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa.

1 $ = 6,92 RMB


Ultimi articoli collegati

Calo delle scorte di acciaio in Cina a metà maggio

Coils a caldo, rapido incremento dei prezzi in Cina

Cina: cresce il prezzo medio del tondo sul mercato locale

Calo delle scorte di acciaio in Cina a fine aprile

Cina: Shagang abbassa i prezzi dei coils a caldo