Cina: temporanea battuta d'arresto per i prezzi dei coils a caldo

martedì, 06 marzo 2018 18:16:40 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) sono diminuiti leggermente in Cina, mentre il volume degli scambi è rimasto contenuto. Nello specifico, i prezzi sono aumentati all’inizio del periodo, mentre sono diminuiti negli ultimi giorni dal momento che diversi commercianti hanno deciso di vendere a prezzi più bassi in modo da ottenere liquidità. Ciononostante, si prevede che la domanda degli utilizzatori finali migliorerà nel prossimo periodo con l’avvento della primavera e il conseguente incremento delle attività di costruzione. Nel frattempo, le notizie relative all’adozione di ulteriori provvedimenti a tutela dell’ambiente hanno instillato ulteriore ottimismo sul mercato. Secondo le previsioni, pertanto, i prezzi degli HRC dovrebbero aumentare in Cina nel prossimo periodo. 

Prodotto

Spec.

Cat.

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HRC medi

5,75 mm x 1.500 mm x C

Q235B/SS400

Shanghai

Ansteel

4.310

680

↑160

Tientsin

Ansteel

4.060

640

↓80

Lecong

Liuzhou Steel

4.150

655

↓110

Media

-

4.173

658

↓10

HRC sottili

2,75 mm x 1.250 mm x C

Q235B

Shanghai

Ansteel

4.330

683

↑80

Tientsin

Tangshan Steel

4.250

670

↓60

Lecong

Lianyuan Steel

4.220

666

↓70

Media

-

4.266

673

↓17

Prezzi franco magazzino, IVA 17% inclusa.


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi supportati da un miglioramento del sentiment in Cina

Prezzi delle lamiere stabili negli USA

Cina: prezzi del ferromanganese sul mercato locale – settimana 8

ArcelorMittal Kryviy Rih avvia i test a caldo presso la nuova colata continua

Ricavi in calo per China Steel Corporation a gennaio