Cina: prezzi dei coils a freddo ancora in rialzo

giovedì, 04 luglio 2019 10:50:36 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi dei coils laminati a freddo (CRC) sono cresciuti ulteriormente in Cina nell’ultima settimana, spinti sia dai rialzi dei future sui metalli ferrosi sia dall’annuncio da parte del ministero dell’ambiente dell’imminente avvio di nuove ispezioni ambientali. In particolare, quest’ultima notizia ha creato le aspettative di un calo dell’offerta di acciaio sul mercato. Secondo le previsioni, quindi, i prezzi dei CRC dovrebbero crescere ulteriormente nei prossimi sette giorni. Ciononostante, la domanda non dovrebbe migliorare in modo significativo a causa del periodo di bassa stagione.

Prodotto

Spec.

Qualità

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

Coils laminati a freddo

1,0 mm x 1.250 mm x C

ST12

Shanghai

MaSteel

4.230

612

↑60

Tientsin

Tangshan Steel

4.200

608

↑80

Lecong

MaSteel

4.290

621

↑80

Media

 -

4.240

614

↑73

Fogli laminati a freddo

1,0 mm x 1.250 mm x 2.500 mm

ST12

Shanghai

Anshan Steel

4.390

635

↑60

Tientsin

Anshan Steel

4.430

641

↑80

Lecong

Anshan Steel

4.400

637

↑100

Media

 -

4.407

638

↑80

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa.

1 $ = 6,91 RMB


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia