Cina: prezzi dei coils a caldo in discesa

martedì, 30 ottobre 2018 12:31:28 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Rispetto ad una settimana fa, i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) hanno fatto registrare diminuzioni in Cina, mentre il volume degli scambi è rimasto su livelli bassi.

Dopo la ripresa dei prezzi dei future sugli HRC registrata all’inizio della scorsa settimana, gli stessi hanno iniziato a subire significativi ribassi sullo Shanghai Futures Exchange, esercitando un impatto negativo sul mercato spot. Tra gli operatori prevale un sentiment negativo. Nel frattempo, gli utilizzatori finali sono apparsi restii ad acquistare, mentre l’offerta di HRC è cresciuta sul mercato spot. Per questi motivi, si prevede che i prezzi degli HRC diminuiranno ulteriormente in Cina nei prossimi giorni.

Prodotto

Spec.

Cat.

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HRC medi

5,75 mm x 1.500 mm x C

Q235B/SS400

Shanghai

Ansteel

4.130

593

↓40

Tientsin

Ansteel

4.080

586

↓40

Lecong

Liuzhou Steel

4.210

605

↓50

Media

-

4.140

595

↓43

HRC sottili

2,75 mm x 1.250 mm x C

Q235B

Shanghai

Ansteel

4.190

602

↓110

Tientsin

Tangshan Steel

4.180

601

↓30

Lecong

Lianyuan Steel

4.300

618

↓70

Media

-

4.223

607

↓70

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa.

1 $ = 6,96 RMB


Ultimi articoli collegati

Cina: forte incremento della produzione di coils ad agosto

Coils a caldo, gli esportatori cinesi tagliano i prezzi

Cina: crescono leggermente le scorte dei cinque principali prodotti finiti

Coils a caldo, crescono le vendite dalla Cina

Cina: Shagang alza i prezzi dei coils a caldo