Cina: prezzi dei coils a caldo ancora in discesa

mercoledì, 21 novembre 2018 11:00:10 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) hanno fatto registrare ulteriori diminuzioni in Cina, mentre il volume degli scambi è rimasto su livelli bassi.

I prezzi spot degli HRC sono stati influenzati dalla scarsa domanda a valle e da un ulteriore calo delle quotazioni dei future sullo Shanghai Futures Exchange (SHFE). Attualmente la maggior parte degli operatori si dice pessimista riguardo al futuro andamento del mercato. È probabile che i prezzi subiscano ulteriori riduzioni nei prossimi sette giorni.

Prodotto

Spec.

Cat.

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HRC medi

5,75 mm x 1.500 mm x C

Q235B/SS400

Shanghai

Ansteel

3.780

545

↓20

Tientsin

Ansteel

3.800

548

↓60

Lecong

Liuzhou Steel

3.890

561

↓20

Media

-

3.824

551

↓33

HRC sottili

2,75 mm x 1.250 mm x C

Q235B

Shanghai

Ansteel

3.860

556

↓40

Tientsin

Tangshan Steel

3.930

566

↓40

Lecong

Lianyuan Steel

3.940

568

↓120

Media

-

3.910

563

↓66

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa.

1 $ = 6,94 RMB


Ultimi articoli collegati

Crescono le scorte dei cinque principali prodotti siderurgici in Cina

Coils a caldo, ulteriore rialzo delle offerte dalla Cina

Cina: a giugno l'import di acciaio supera l'export

Coils a caldo, forte rialzo delle offerte dalla Cina

Cina: Baosteel alza i prezzi dei prodotti piani