Cina: prezzi degli zincati a caldo sostenuti dal basso livello delle scorte

venerdì, 27 luglio 2018 11:45:04 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei coils zincati a caldo (HDG) sono rimasti prevalentemente stabili in Cina. I prezzi sono stati sostenuti dai rialzi dei prezzi dei future sui metalli ferrosi e dalle limitate forniture di HDG in arrivo sul mercato. Inoltre, le scorte di HDG risultano relativamente basse per via delle misure di protezione ambientale adottate in Cina. Per contro, le alte temperature hanno fatto sì che la domanda degli utilizzatori finali rimanesse debole. Secondo le previsioni, nei prossimi sette giorni le quotazioni dovrebbero rimanere stabili.     

Prodotto

Spec.

Qualità

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

Coils zincati a caldo spessi

1,0 mm x 1.250 mm x C

SGCC

Shanghai

Angang

5.340

788

0

Canton

Angang

5.670

836

0

Boxing

Angang

5.270

777

↑20

Media

-

5.417

799

↑7

Coils zincati a caldo sottili

0,5 mm x 1.000 mm x C

SGCC

Shanghai

Tangsteel

5.770

851

0

Canton

Guofeng

5.350

789

0

Boxing

Fengming

5.050

745

↑20

Media

-

5.390

795

↑7

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa. 

1 $ = 6,78 RMB


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo: rimbalzo delle offerte dalla Cina, che però perdono competitività       

Turchia: ulteriori aumenti di prezzo sul mercato del rottame

Coronavirus: aziende siderurgiche operative ma con misure di prevenzione

Importazioni statunitensi di laminati mercantili in aumento a dicembre

Taiwan: China Steel Corporation alza i prezzi per il secondo trimestre