Cina: pressioni negative sui prezzi dei coils laminati a freddo

mercoledì, 11 luglio 2018 16:46:41 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi dei coils laminati a freddo (CRC) hanno continuato a tendere al ribasso in Cina nell’ultima settimana. La domanda a valle risulta debole ed esercita un impatto negativo sui prezzi. Inoltre, l’escalation delle tensioni commerciali tra USA e Cina ha avuto conseguenze negative sui mercati finanziari cinesi, con ripercussioni anche sul mercato dei CRC. Secondo le previsioni, tuttavia, i prezzi potrebbero stabilizzarsi nei prossimi sette giorni grazie alla relativa carenza d'offerta.

Prodotto

Spec.

Qualità

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

Coils laminati a freddo

1,0 mm x 1.250 mm x C

ST12

Shanghai

MaSteel

4.680

702

↓10

Tientsin

Tangshan Steel

4.540

681

↓30

Lecong

MaSteel

4.680

702

↓10

Media

 -

4.630

694

↓17

Fogli laminati a freddo

1.0 mm x 1.250mm x 2.500 mm

ST12

Shanghai

Anshan Steel

4.690

703

↓10

Tientsin

Anshan Steel

4.710

706

↓30

Lecong

Anshan Steel

4.820

723

↓30

Media

 -

4.740

711

↓23

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa.

1 $ = 6,67 RMB


Ultimi articoli collegati

Crescono le scorte dei cinque principali prodotti siderurgici in Cina

Coils zincati a caldo, in rialzo le offerte dalla Cina

Coils a caldo, ulteriore rialzo delle offerte dalla Cina

Cina: cresce la produzione di coils a caldo, cala leggermente quella di coils a freddo

Cina: Baosteel alza i prezzi dei prodotti piani