Cina: mercato dei coils a freddo sostenuto dagli elevati prezzi franco produttore

mercoledì, 29 agosto 2018 15:40:18 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei coils laminati a freddo (CRC) sono prevalentemente aumentati in Cina, tuttavia il volume degli scambi si è attestato su livelli medio-bassi.

Nel periodo in esame, i prezzi sono dapprima aumentati, poi diminuiti a causa del recente calo delle quotazioni dei future sui metalli ferrosi. Ciononostante, i commercianti locali sono restii a vendere materiale a prezzi inferiori dal momento che le quotazioni franco produttore risultano ancora elevate. Pertanto, è probabile che i prezzi dei CRC sul mercato cinese restino prevalentemente invariati nei prossimi sette giorni.  

Prodotto

Spec.

Qualità

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

Coils laminati a freddo

1,0 mm x 1.250 mm x C

ST12

Shanghai

MaSteel

4.920

721

0

Tientsin

Tangshan Steel

4.950

726

↑190

Lecong

MaSteel

4.990

732

↓10

Media

 -

4.953

726

↑60

Fogli laminati a freddo

1,0 mm x 1.250mm x 2.500 mm

ST12

Shanghai

Anshan Steel

5.120

751

↑50

Tientsin

Anshan Steel

5.140

754

↑210

Lecong

Anshan Steel

5.030

738

↓10

Media

 -

5.097

747

↑83

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa.

1 $ = 6,82 RMB


Ultimi articoli collegati

Coils zincati a caldo, stabili le offerte cinesi

Crescono i prezzi dei coils a freddo cinesi

Coils inox, stabili le offerte dalla Cina

Cina: cresce la produzione di coils a caldo, cala quella di coils a freddo

Coils a caldo, offerte cinesi ancora alte nonostante un lieve indebolimento del mercato interno