Cina: mercato dei coils a freddo in ripresa

venerdì, 07 dicembre 2018 16:11:12 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei coils laminati a freddo (CRC) hanno fatto registrare una ripresa in Cina grazie a un miglioramento del sentiment dovuto a sua volta al rinvio dell’entrata in vigore di aumenti tariffari concordato tra il presidente cinese Xi Jinping e quello statunitense Donald Trump. Dalla fine della scorsa settimana, i compratori di coils a freddo sono apparsi più propensi all’acquisto. Per quanto riguarda i prossimi sette giorni, ci si attende una stabilizzazione delle quotazioni.

Prodotto

Spec.

Qualità

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

Coils laminati a freddo

1,0 mm x 1.250 mm x C

ST12

Shanghai

MaSteel

4.210

614

↑110

Tientsin

Tangshan Steel

4.160

606

↑130

Lecong

MaSteel

4.270

622

0

Media

 -

4.193

611

↑80

Fogli laminati a freddo

1,0 mm x 1.250 mm x 2.500 mm

ST12

Shanghai

Anshan Steel

4.240

618

↑110

Tientsin

Anshan Steel

4.510

657

↑130

Lecong

Anshan Steel

4.480

653

↑10

Media

 -

4.410

643

↑83

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa.

1 $ = 6,86 RMB


Ultimi articoli collegati

Crescono le scorte dei cinque principali prodotti siderurgici in Cina

Coils zincati a caldo, in rialzo le offerte dalla Cina

Coils a caldo, ulteriore rialzo delle offerte dalla Cina

Cina: cresce la produzione di coils a caldo, cala leggermente quella di coils a freddo

Cina: Baosteel alza i prezzi dei prodotti piani