Cina: lieve rialzo dei prezzi degli zincati a caldo

giovedì, 04 luglio 2019 16:41:10 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei coils zincati a caldo (HDG) sono aumentati leggermente in Cina, mentre il volume degli scambi è rimasto su livelli bassi.

Gli aumenti sono attribuiti ai rialzi sia dei future sui metalli ferrosi sia dei prezzi dei semilavorati. Inoltre, i tagli produttivi annunciati a Tangshan hanno fornito un ulteriore supporto alle quotazioni. Ciononostante, la domanda degli utilizzatori finali non ha mostrato alcun miglioramento degno di nota a causa delle condizioni meteorologiche negative. Secondo gli operatori interpellati da SteelOrbis, i prezzi degli HDG potrebbero pertanto tornare ad indebolirsi in Cina la prossima settimana.

Prodotto

Spec.

Qualità

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim.  (RMB/t)

Coils zincati a caldo spessi

1,0 mm x 1.250 mm x C

SGCC

Shanghai

Angang

4.920

716

↑20

Canton

Angang

4.700

684

↑30

Boxing

Angang

4.840

705

↑20

Media

-

4.820

702

↑23

Coils zincati a caldo sottili

0,5 mm x 1.000 mm x C

SGCC

Shanghai

Tangsteel

5.390

785

↑20

Canton

Guofeng

4.870

709

↑30

Boxing

Fengming

4.660

678

↑70

Media

-

4.973

724

↑40

Prezzi franco magazzino, IVA 13% inclusa. 

1 $ = 6,87 RMB


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia