Cina: lieve calo dei prezzi di esportazione dei coils a caldo

lunedì, 03 giugno 2019 09:37:07 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Leggero arretramento dei prezzi dei coils a caldo (HRC) provenienti dalla Cina. Le offerte cinesi hanno fatto registrare in data 31 maggio una diminuzione di 5 dollari, posizionandosi a 510-530 e a 565-585 $/t FOB, rispettivamente nel caso degli HRC da 5,75 mm x 1.500 mm x C e nel caso degli HRC da 2,75 mm x 1.250 mm x C, entrambi di qualità Q235B/SS400. 


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia