Cina: lieve aumento dei prezzi dei coils a freddo

giovedì, 13 settembre 2018 15:52:31 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei coils laminati a freddo (CRC) sono aumentati solo leggermente in Cina, mentre il volume degli scambi è rimasto su livelli medio-bassi.

Negli ultimi due giorni i prezzi dei future sui metalli ferrosi hanno fatto registrare grossi ribassi a causa delle voci di un allentamento delle restrizioni produttive nel periodo invernale. Ciononostante, il ministero dell’ambiente cinese ha smentito i rumor in questione. Per questo motivo, il mercato dei future dovrebbe stabilizzarsi nei prossimi giorni e anche i prezzi dei CRC dovrebbero restare grossomodo invariati.

Prodotto

Spec.

Qualità

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

Coils laminati a freddo

1,0 mm x 1.250 mm x C

ST12

Shanghai

MaSteel

4.890

712

↓10

Tientsin

Tangshan Steel

4.830

703

↑40

Lecong

MaSteel

4.930

718

0

Media

 -

4.883

711

↑10

Fogli laminati a freddo

1,0 mm x 1.250mm x 2.500 mm

ST12

Shanghai

Anshan Steel

5.060

737

0

Tientsin

Anshan Steel

4.970

723

↑40

Lecong

Anshan Steel

4.980

725

↓20

Media

 -

5.003

728

↑6

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa.

1 $ = 6,87 RMB


Ultimi articoli collegati

Cina: Baosteel alza i prezzi dei prodotti piani

La Cina aumenta l'import di coils a caldo, migliora il clima sul mercato asiatico

Coils a caldo, si fanno più competitive le offerte dalla Cina

Cina: cresce la produzione di coils a caldo, cala quella di coils a freddo

Coils a caldo, offerte cinesi ancora alte nonostante un lieve indebolimento del mercato interno